Bionasega Rosso Visualizza ingrandito

Bionasega Rosso

L'irriverente bontà del mistero

Maggiori dettagli

16,00 €

Nuovo

La Scheda

VitignoSangiovese e altre uve a bacca rossa
Tipo di vinoIGT Rosso di Toscana
Posizione geograficaLocalità Il Poggiolo Montalcino 450 mt s.l.m.
AffinamentoIn acciaio
Colorerosso rubino intenso
Gustosentori di vaniglia, frutta matura e sottobosco, con quella sottile venatura di tabacco
Temperatura di servizio18-20° C
AccostamentiCornetti di sfoglia gorgonzola e noci
Gradazione alcolica13%

Sensazioni

Rodolfo è categorico: il “Bionasega” va bevuto, non spiegato. Oltre alla base di Sangiovese Grosso nessuno saprà quale altra uva a bacca rossa c’è ad esaltare quel rosso rubino intenso, per scelta lasciata nel mistero. Piuttosto si verrà colpiti dai sentori di vaniglia, frutta matura e sottobosco, con quella sottile venatura di tabacco, e dalla estrema piacevolezza con cui si lascerà bere, calice dopo calice. Ogni anno la cantina ne produce soltanto 6.000 bottiglie. Vino perfetto per un aperitivo saporito, magari abbinato a degli sfiziosi cornetti di sfoglia con gorgonzola e noci, oppure a primi piatti della cucina toscana.

Recensioni

Non ci sono commenti dei clienti al momento.

Scrivi una recensione

Bionasega Rosso

Bionasega Rosso

L'irriverente bontà del mistero

Scrivi una recensione

Scopri anche...